Dopo il successo della prima edizione, riparte “Adolescenti Rgm”: il progetto, finanziato dal Servizio Politiche per l’Infanzia e l’Adolescenza dell’Assessorato al Welfare e Servizi Educativi del Comune di Napoli


Che Follia Social Bazar, in collaborazione con Okorei - Microbirrificio Artigianale, Casa Lorena – Centri Antiviolenza, la Cooperativa Sociale Stalker, con l’azienda agricola responsabile Casa Iuorio e Farinò, il primo marchio etico e gluten free, presentano il SUMMER SOCIAL FEST.


Era il 2015 quando il Comune di Napoli affida al Dipartimento Dipendenze un'area abbandonata nella zona Est di Napoli, destinata agli ospiti del Centro Diurno Lilliput.
In un territorio definito come:"Deserto culturale e sociale".


Non giudicare sbagliato ciò che non conosci, cogli l’occasione per comprendere.
(Pablo Picasso)


Contenuti multimediali

 napoliclick
 ncs2
 logo nelpaese
 redattore
poggio
formazione

logoera mini

 


Opera in strutture pubbliche e private gestendo servizi residenziali e semiresidenziali tra cui Servizi Intermedi Residenziali (SIR) e Centri Diurni Riabilitativi /CDR) nell'Area Psichiatrica, nell'Area Dipendenze, Comunità di Accoglienza e Centri Diurni per Anziani.